Kyoto Travel Guida

MENU

I templi

Ginkakuji01

Tempio Ginkaku-ji

Altrimenti conosciuto come il “Padiglione d’argento”, quando in origine apparteneva alla scuola Shokoku della setta buddista Zen Rinzai si chiamava invece Jisho-ji.
Elegante costruzione eretta su una splendida terra ai piedi dei monti orientali di Kyoto, è uno straordinario esempio di architettura scenica giapponese. Che lo si ammiri seduti sull’approccio a fianco del singolare giardino di sabbia con il suo cono d’argento da 2 metri, oppure lanciando rapidi sguardi all’edificio da varie angolature mentre si passeggia sul viottolo, non si può non essere consapevoli degli incantevoli dettagli che sollecitano lo spirito. In origine concepito come residenza dello shogun Ashikaga Yoshimasa nel periodo di Muromachi (1392 - 1573), la sua forma trasse ispirazione da quella del tempio gemello Kinkaku-ji, il cosiddetto Padiglione d’oro. Tuttavia, a differenza di quest’ultimo, il Ginkaku-ji non fu mai rivestito d’argento; quanto resta dell’edificio principale infatti conserva ancora il proprio color legno naturale per rappresentare in questo modo l’idea giapponese secondo cui anche le cose semplici possono essere belle.
Lo shogun Yoshimasa qui spese molto del suo tempo di ritiro dalla vita politica perseguendo le arti e la perfezione nella cerimonia del tè. L’edificio Togu-dō ospita infatti una stanza che si pensa sia servita da prototipo per tutte quelle successive da dedicare a questa cerimonia. Dietro la costruzione sgorga acqua da una sorgente che egli usava proprio a questo scopo. Guardando l’intero comprensorio dal Togu-dō non si può ignorare il raffinato senso estetico che Yoshimasa dimostrò negli ultimi anni della sua vita.
Alcune volte all’anno il Ginkaku-ji viene illuminato di notte per donare a ogni suo singolo elemento una bellezza ancor più surreale. Per capire bisogna vederlo.

* Indirizzo: 2 Ginkakuji-cho, Sakyo-ku, Kyoto

* Tel.: 075-771-5725 Fax: 075-771-5439

* Accesso: 30 minuti a piedi dalla fermata Demachiyanagi della linea ferroviaria Keihan
5 minuti a piedi dalla fermata Ginkakuji-mae della linea di autobus urbani.

* Parcheggio: 12 autobus 2500 yen, 40 automobili 1000 yen per 2 ore.

* Accessibilità alle sedie a rotelle

* Orari: dalle 8:30 alle 17:30 e da dicembre a febbraio dalle 9:00 alle 16:30

* Aperto tutto l’anno

* Ingresso: 500 yen per gli adulti e 300 yen per i minori

Nijo01

Castello di Nijō (Nijō-jō)

Maggiori Informazioni

Kiyomizu01

Tempio Kiyōmizu-dera

Maggiori Informazioni

Daigoji01

Tempio Daigō-ji

Maggiori Informazioni

Enryakuji01

Tempio Enryaku-ji sul monte Hiei (Hiei-san)

Maggiori Informazioni