I templi

Santuario di Yasaka (Yasaka-jinja)

Yasaka01

Da tempo associato alla comunità di geisha del vicino quartiere Gion, questo gradevole luogo di preghiera sempre molto movimentato è completamente immerso nel cuore dell’allegra tradizione festaiola di Kyoto.

Gli alti alberi del complesso ombreggiano i fedeli in visita agli edifici dedicati alle diverse divinità continuamente risvegliate dal frequente suono delle campane di ottone, così com’è continuamente udibile il suono delle monetine da 5 o 10 yen che cadono nella caratteristica cassa di legno delle offerte all’ingresso e del secco battimano dei visitatori al termine della preghiera con cui richiedono il soddisfacimento di un desiderio. A concorrere a questa festosa atmosfera sono anche gli indovini e i vari venditori ambulanti.

Il tempio risale all’anno 876, quando il sacerdote Enjo v’invitò Gozu Tenno, il dio protettore dalle malattie, per tentare di fermare le epidemie e i disastri naturali che in quel tempo affliggevano la città. Questo fu anche l’inizio della Gion Matsuri, una delle più importanti feste di Kyoto - e come tale momento di attrazione di turisti da tutto il mondo – con la sua movimentata sfilata di carri riccamente ornati e le molte persone vestite nei costumi dell’epoca in processione proprio sino a questo tempio.



* Indirizzo: 625 Kitagawa, Gion-machi, Higashiyama-ku, Kyoto 605-8311

* Tel.: 075-561-6155 / Fax: 075-531-1126

* Accesso: 5 minuti a piedi dalla fermata Shijo della linea ferroviaria Keihan
8 minuti a piedi dalla fermata Kawaramachi della linea ferroviaria Hankyu
2 minuti a piedi dalla fermata Gion della linea di autobus urbani

* Accessibilità alle sedie a rotelle (dall’ingresso Tokiwa-Shin-den)

* Ingresso libero

* http://web.kyoto-inet.or.jp/org/yasaka/english/index.html